Auto pirata investe giovane; appello per trovare testimoni

LUCCA - Un giovane di 21 anni di Sant'Anna ha riportato ferite dopo essere stato investito da un'auto pirata sulla via del Brennero.

-

Dopo inseguimento, tre arrestati con 13 kg droga

L’episodio è avvenuto martedi 10 febbraio, intorno alle 11 del mattino. Il giovane stava percorrendo la strada in bicicletta per recarsi al suo primo colloquio di lavoro quando, ha raccontato, nei pressi della concessionaria Opel è stato superato da un’auto  che viaggiava a velocità sostenuta e che l’avrebbe urtato con lo specchieto laterale. Il giovane è caduto a terra ed ha perso conoscenza. E’ stato soccorso da una donna che stava transitando sulla stessa strada ma che non ha assistito all’incidente.Il giovane ha riportato la frattura di alcune dita della mano sinistra (probabilmente nell’urto con lo specchietto) e, a seguito della caduta, la lussazione di una spalla e contusioni all’anca. Il fatto è stato denunciato ai carabinieri ma i familiari del giovane lanciano un appello a chiunque avesse assistito alla scena e potesse fornire indicazioni utili a identificare l’auto pirata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento