CMB Junior ritrova la vittoria perduta

BASKET C - Bella vittoria casalinga per la Geonova Lucca di coach Giuseppe Piazza che interrompe a tre la striscia di sconfitte consecutive e trova un pronto riscatto in casa battendo nettamente (87-70) un ostico Poggibonsi.

-

8_2_15_ CMB

Alla ricerca della vittoria…perduta e finalmente ritrovata. Bella vittoria casalinga per la Geonova Lucca che interrompe a tre la striscia di sconfitte consecutive e trova un pronto riscatto in casa contro un ostico Poggibonsi. Ritmi e percentuali alti caratterizzano l’avvio dell’incontro con i lucchesi che vogliono subito far dimenticare le scialbe prestazioni sciorinate la scorsa settimana con Agliana e Costone. Piazza così sceglie di partire con Buzzo in quintetto al posto di Porciani optando per un quintetto più basso con Loni a giocare vicino a canestro. Il riscontro del campo è positivo, avallando le scelte del coach, tanto che è proprio Loni a rivelarsi decisivo per scavare il break nei primi minuti (10-4), poi l’ingresso di Drocker dà sostanza anche da tre punti ai bianconeri che vanno sul 15-7 e poi 17-9. Gli ospiti si tengono aggrappati al match grazie al bonus e così coach Piazza sceglie la zona mentre Biagioni chiude il quarto con la tripla del 24-15. Nella seconda frazione i padroni di casa iniziano a polveri bagnate e gli ospiti rientrano fino a -4 (24-20) ma l’ingresso di Drocker permette di cambiare ritmo creando spazi anche sotto canestro. Sono infatti lui e Tozzini a punire la zona messa in campo da Meoni piazzando un parziale da 28-14 che già all’intervallo lungo scrive di fatto la parola fine sul match. Dopo la pausa i bianconeri lucchesi giocano in assoluta scioltezza raggiungendo anche il 60-38 con una tripla di Biagioni contro la zona, poi i ragazzi di Drocker riescono a contenere senza troppi problemi il rientro degli ospiti mandando tutti i giocatori a referto. Tra le note curiose dell’incontro, il primo tiro libero sbagliato da Biagioni durante la stagione. Una vittoria che rilancia Lucca nella lotta per un piazzamento tra le prime quattro che vale, varrebbe, l’accesso diretto alla C unica del prossimo anno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento