Incontro CGIL e Balneari

VIAREGGIO - Quale futuro per i lavoratori degli stabilimenti balneari se la direttiva Bolkestein diventerà legge? Per mettere chiarezza su questo punto e sottolinearne l'impatto occupazionale, la CGIL ha organizzato un incontro con i balneari versiliesi.

-

Si è tenuta presso la circoscrizione centro del Marco Polo a Viareggio, una riunione organizzata dalla CGIL con i balneari versiliesi per confrontarsi sui problemi occupazionali derivanti dalla direttiva Bolkestein. L’incontro ha visto la presenza anche del sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto che ha illustrato la proposta di legge presentata insieme alla senatrice Manuela Granaiola per tutelare gli stabilimenti balneari versiliesi, garantendo la continuità di gestione degli arenili. Una direttiva di grande impatto sul mondo occupazionale, per la quale il sindacato ha intenzione di evidenziare gli aspetti legati al futuro degli addetti del comparto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento