Lucchese cerca il blitz a Pontedera

CALCIO LEGA PRO - Allenamento sul sintetico di Montecatini per la Lucchese che prepara la sfida ai granata di Paolo Indiani. Ferretti-Pagano, unico dubbio del Nanu Galderisi. Giovanni Galli ospite questa sera (ore 21) di "Curva Ovest".

- 1

Aria d’inverno sul sintetico del Sussidiario di Montecatini dove fa freddo e piove. Piove e fa freddo. Lucchese nomade che dopo Altopascio è costretta a svernare anche da queste parti vista la condizione poco presentabile dell’Acquedotto ridotto ad un autentico acquitrinio. Galderisi lavora a testa bassa e sgobba. Il Nanu ora dispone di una rosa meno robusta che dai 31 siamo passati ai 23-24 che è un altro lavorare. Il mercato di gennaio, ma anche delle prime ore di febbraio, ha sfoltito il plotone e anche l’imbarazzo delle scelte del tecnico. 10 partite utile andando alla caccia dell’undecima come dicevano gli arcani cronisti di una volta. Lo scoglio, però, non è indifferente: si chiama Pontedera che non ha più Gigio Grassi, ma che rimane interlocutore pur sempre ostico. Occhio agli Indiani e ai Giovanni,ex di turno non in campo, ma che a fare lo sgambetto alla Lucchese ci tengono un sacco.

Già, le scelte del Nanu che pare orientato a confermare lo schieramento-tipo. Del resto difesa a quattro e cerniera mediana sono quelle, almeno lì non ci piove sopra. L’unico vero dubbio, ma chissà se sarà davvero così riguarderebbe la maglia numero 7. Se la contenderebbero Pagano e Ferretti anche se personalmente, pur non avendo la sfera di cristallo, riteniamo che giocherà Pagano. Del resto se non lo utilizzi con una certa continuità come può l’ex-catanzarese entrare nei meccanismi ben oliati della squadra ? Per il resto Chianese lavora ancora a parte mentre Raicevic, nonostante qualche linea di febbre, si è egualmente allenato sotto la pioggia battente. Venerdì la rifinitura, forse ancora a Montecatini.

Commenti

1


  1. Molto bene!!!

Lascia un commento