Rincari di asili e mense, il Tar dà ragione alle famiglie

VIAREGGIO - Il Tar della Toscana ha concesso la sospensiva contro gli aumenti delle tariffe di asili nido e mense scolastiche.

-

PASSEGGINI

“Il Comitato Viareggio Unita per il Diritto all’Istruzione apprende con piena soddisfazione e orgoglio la notizia che il TAR Toscana ha accolto le istanze dei genitori di Viareggio concedendo la sospensione cautelare degli aumenti delle tariffe inerenti le rette degli asili nido e del costo della mensa scolastica, disposti dall’amministrazione Comunale con la delibera n. 12 del 31/10/2014.

Questo primo provvedimento, consente alle famiglie di tirare un sospiro di sollievo alleggerendo, almeno fino alla sentenza di merito fissata per il 10 giugno 2015, l’oneroso carico che si sono trovate costrette a sostenere negli ultimi mesi. La decisione del TAR Toscana ha, infatti, l’immediato effetto di “congelare” le nuove tariffe sino alla sentenza definitiva, che seguirà all’udienza di merito già fissata per il 10 giugno”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento