Ruba i soldi al vicino di casa mentre lui le prepara il caffè

LUCCA - La polizia ha denunciato marito e moglie per furto ai danni di un pensionato vicino di casa.

-

polizia

La chiamata alla polizia è scattata ieri sera quando un settantenne di San Vito si è accorto che la vicina di casa gli aveva sottratto la pensione.
L’anziano signore ha raccontato che poco prima aveva ricevuto la visita di una vicina di casa e, mentre le preparava il caffè, l’aveva colta nell’atto di frugare dietro i cuscini del divano. A quel punto la donna con una scusa ha abbandonato repentinamente l’appartamento.
L’uomo insospettitosi ha subito controllato e scoperto che l’ospite gli aveva asportato la pensione (450 euro).
L’anziano ha espresso ai poliziotti rammarico e delusione anche perchè da tempo  aiuta la donna ed il marito con donazioni di soldi e generi alimentari.
Gli agenti allora hanno bussato alla porta della coppia, che ha tentato di nascondere i soldi rubati senza riuscirci.
I due, entrambi lucchesi di cinquanta anni, sono stati denunciati in stato di libertà per furto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento