Valpromaro, tanta gente all’assemblea contro la chiusura delle Poste

CAMAIORE - Tante gente ieri sera nei locali della canonica di Valpromaro per l'assemblea organizzata dal comitato paesano per parlare della chiusura dell'ufficio postale, annunciata da Poste Italiane nei giorni scorsi.

-

VALRPOMARO

All’assemblea erano presenti i sindaci dei Comuni di Camaiore e Massarosa e rappresentanti della CGIL e della CISL. Oltre ai residenti della frazione camaiorese, c’erano anche i cittadini di Seimiglia, delle vicine colline massarosesi, dei paesi sotto il Comune di Pescaglia, tutti contrari all’ipotesi chiusura di un ufficio fondamentale per cittadini e attività commerciali.

Un altro incontro è in programma martedì prossimo, 10 febbraio; i cittadini stanno meditando alcune forme di protesta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento