Valpromaro, in strada contro la chiusura delle poste

CAMAIORE - Manifestazione questa mattina a Valpromaro contro la chiusura dell'ufficio postale. I residenti sono scesi in strada con cartelli e striscioni.

-

Gli abitanti di Valpromaro, paese a meta’ tra i comuni di Massarosa e Camaiore hanno organizzato una protesta contro la chiusura dell’ufficio postale prevista nel piano di ristrutturazione dell’azienda. Sopo essersi ritrovati davanti alla chiesa i manifestanti, con striscioni e volantini, si sono diretti verso la via per Camaiore ed hanno iniziato ad attraversare le strisce pedonali fermando gli automobilisti ai quali sono stati consegnati i volantini prima di liberare la strada e far scorrere il traffico. Un problema molto sentito quello della chiusura dell’ufficio postale, anche a causa del fatto che metà paese è sotto il comune di Camaiore, mentre l’altra metà sotto quello di Massarosa, molti quindi i disagi per chi sarà costretto a spostarsi, soprattutto anziani che devono ritirare la pensione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento