Ztl a Lucca, come rinnovare i permessi d’accesso

LUCCA - Dopo le polemiche dei giorni scorsi, la società Metro ha ritenuto opportuno fare il punto della situazione sulle regole da seguire per il rinnovo dei permessi alla Ztl.

-

 

Cartelle pazze e modifiche in corso d’opera. Ci sono state polemiche e proteste nei giorni scorsi sul rinnovo dei permessi di accesso alla ztl del centro storico di Lucca. Per questo la società Metro ha ritenuto opportuno fare il punto della situazione sulle regole da seguire per il rinnovo.

Innanzitutto, i permessi validi nel 2014 devono essere rinnovati entro il 28 febbraio. Oltre quella data non sono più validi e non danno più diritto all’accesso.

I rinnovi devono essere effettuati all’ufficio di Metro alla sede di Luccaport, a Sant’Anna.

Non rientrano nella scadenza del 28 febbraio i permessi per disabili, quelli per le scuole d’infanzia ed elementari e i primi permessi dei residenti in centro, che vengono rinnovati d’ufficio.

La polemica era scaturita sul rinnovo dei permessi N, quelli per l’utilizzo dei parcheggi in centro per i non residenti. Agli automobilisti era stato inviato il bollettino con l’importo già stabilito, poi però il Comune a gennaio aveva abbassato la tariffa. Per rimediare al pasticcio la Metro ha chiarito che chi vuole rinnovare il permesso dovrà recarsi all’ufficio Metro di Luccaport. Chi avesse già pagato il vecchio importo potrà chiedere il rimborso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento