Torre del Lago, il commissario ordina lo sgombero degli abusivi al campo rom

VIAREGGIO - Il commissario straordinario Valerio Massimo Romeo ha firmato un’ordinanza con la quale ha disposto lo sgombero dell'accampamento abusivo al campo nomadi di Torre del Lago.

-

 

La Polizia Municipale provvederà a notificare agli occupanti abusivi l’Ordinanza Commissariale che, in caso di inottemperanza, verrà eseguita con la forza.

L’ordinanza dovrebbe riferirsi alle 25 rouolotte posizionate all’esterno del campo, alcuni delle quali qualche mese fa vennero distrutte da un incendio. “Il campo rom abusivo – evidenzia il Comune – versa in una condizione insostenibile a causa del notevole accumulo di rifiuti di ogni genere. Pertanto, il commissario Romeo ha ritenuto necessario ed urgente  disporre lo sgombero e la pulizia del campo che sarà effettuata a cura di Sea Ambiente”.

Inoltre, il Comune precisa che gli occupanti “vivono in condizioni oltre che di gravi carenze igieniche anche di potenziale pericolo per la loro – e altrui – incolumità, atteso l’uso incontrollato di bombole di gas e strumenti elettrici”.

Il domando di Polizia Municipale agirà in questi giorni sia per effettuare serrati controlli sia per svolgere un’opportuna opera di sensibilizzazione nei confronti degli ospiti a lasciare spontaneamente la zona occupata.

L’operazione avverrà d’intesa con la Prefettura di Lucca, conclude il Comune, grazie anche all’apporto delle Forze dell’Ordine che verranno messe a disposizione dal prefetto, questore e dal comandante provinciale dei carabinieri di Lucca, in caso di inottemperanza all’ordinanza commissariale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento