Campo nomadi senza acqua

VIAREGGIO - Da ieri mattina il campo nomadi di Torre del Lago è senza acqua. Lo rende noto l'associazione Berretti Bianchi che denuncia una situazione insostenibile.

-

CAMPOROM

“Una struttura pubblica (il campo è comunale) è privo di un bene comune fondamentale per la sopravvivenza e la dignità delle persone – si legge in un comunicato -. Al momento non è dato sapere il motivo. Sono stati avvertiti il Commissario Prefettizio, il responsabile dei Servizi Sociali e i vigili urbani ma stiamo ancora aspettando una risposta. Nel campo, è inutile ripeterlo, sono presenti numerosi bambini in tenera età. La comunità rom è tenuta perennemente in un limbo di emergenza, passando da uno sgombero all’altro senza la capacità e la volontà di sedersi intorno ad un tavolo e pensare in positivo al futuro, elaborando progetti di inserimento e inclusione. Solo in questo modo si combatte la discriminazione e il razzismo che sono ancora troppo pericolosamente presenti intorno a noi”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento