13 extracomunitari sorpresi in uno stabile abbandonato

LIDO DI CAMAIORE - Continuano i controlli dei carabinieri negli stabili abbandonati. I militari stavolta hanno sorpreso 13 cittadini marocchini in un edificio di via Manfredi.

-

carabinieri-posto-di-blocco.jpg

Il gruppo, composto da giovani di età compresa tra i 20 e i 33 anni, si era introdotti all’interno della stabile abbattendo una porzione di una parete e allestendo un bivacco di fortuna che si presentava in pessimo stato e in precarie condizioni igienico sanitarie. Il bivacco è stato rimosso e i soggetti denunciati per danneggiamento ed occupazione abusiva di immobili.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento