Ancora successi per i tiratori lucchesi

TIRO A SEGNO - Ancora un altro mese pieno di sorprese e riconoscimenti per i nostri ragazzi toscani che questa volta si sono fatti valere a Plzen, Repubblica Ceca, durante il Grand Prix of Liberation 2015 che si è svolto dal 5 al 10 maggio.

-

23_5_15_ tiro a segno

A questa competizione internazionale riservata agli atleti seniores di carabina e pistola nelle specialità ad aria compressa e a fuoco è stato possibile portare una rappresentativa di giovani atleti che si è confrontata con i senior e tra cui possiamo trovare cinque lucchesi: Niccolò Biagini (c10), Tommaso Leporatti (c10), Patrik Marino (c10, clt e cl3p), Elena Pizzi (c10) e Alessio Torracchi (p10 e pl). E’ proprio quest’ultimo che, nella finale di pistola libera, ha sbaragliato la concorrenza distanziandosi dal tedesco secondo classificato di 2,4 punti e battendo quindi un tedesco, due russi, un croato, un ungherese, un ucraino e un bielorusso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento