Filippo Mori vince “Gran Premio vini del Roero”

CICLISMO - L'atleta garfagnino della Romagnano Guerciotti Luni Filippo Mori ha vinto la classica corsa piemontese detta "La primavera dei Campioni".La gara, valida come prova di selezione per la nazionale italiana, ha visto alla partenza 184 corridori , dei 191 iscritti, appartenenti alle più qualificate società italiane ed alle nazionali di Slovenia e Russia nonché formazioni in rappresentanza della Svizzera e Francia

-

23_5_15_ Mori Filippo

Il percorso, molto tecnico ed impegnativo, per complessivi 121 km. prevedeva il transito in 16 comuni, tra i quali per la prima volta San Damiano d’Asti. Sull’impegnativa salita verso Cisterna d’Asti avveniva l’attacco di Filippo Mori, che raggiungeva un margine di vantaggio di 55” sugli immediati inseguitori. Nei restanti 10 km, il corridore di Castelnuovo Garfagnana resisteva tenacemente  agli immediati inseguitori  e nonostante la durissima salita (strada Crosa) posta a soli 3 km. dall’arrivo riusciva a mantenere un margine di 45”  che gli permettevano di tagliare a mani alzate il traguardo di Canale, scrivendo il suo nome sull’albo d’oro della prestigiosa gara, che già in passato ha visto protagonisti di assoluto valore mondiale..

Lascia per primo un commento

Lascia un commento