Lo Challenge Allievi scatta da Pozzi

CICLISMO - La 14esima edizione dello Challenge Alievi Lucca-Versilia scatta martedì prossimo 2 giugno da Pozzi di Seravezza. La prima prova, delle cinque complessivamente in programma, è organizzata dall'Us Pozzese. Al via i migliori corridori della Toscana, ma non solo.

-

 

Dunque, ci siamo: lo Challenge Allievi Lucca-Versilia 2015 sta per decollare con la prima delle cinque prove in programma. La manifestazione è stata fortemente voluta nell’ormai lontano 2002 dal presidente provinciale della FCI di Lucca Gianfranco Battaglia che la considera, a ragione, una sua creatura. I migliori allievi della Toscana, ma non solo, si daranno battaglia sulle strade della provincia: dai primi di giugno sino a fine agosto. La gara d’esordio della 14esima edizione, come ormai accade da qualche anno, si disputerà martedì prossimo 2 giugno, festa della Repubblica, a Pozzi di Seravezza ed è organizzata dall’US Pozzese del presidente Fortunato Angelini.

Dopo la prova versiliese, il clou dello Challenge lo vivremo nel cuore dell’estate. Il 13 agosto, con la ghiotta novità della cronometro individuale sulle Mura di Lucca. A Ferragosto saranno invece di scena a Marginone e il giorno successivo a Piano di Mommio dove verrà assegnato anche il titolo di campione provinciale. Gran finale una settimana più tardi, il 23, con il temuto arrivo in salita di Coreglia Antelminelli. Difficlle fare pronostici anche se ci attendiamo grandi cose dai ragazzi dell’US Montecarlo del DS Sauro Bertoncini, protagonisti di un eccellente avvio stagionale. Confermate anche le due maglie simbolo che da sempre caratterizzano lo Challenge: la rossa che va al vincitore di tappa e la gialla, al leader della classifica generale. Noi Tv seguirà lo Challenge proponendovi ampi servizi all’interno del tg noi sport.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento