Scuola, riduzione di personale per l’ufficio Lucca – Massa

LUCCA - E' subito una riduzione del personale il primo scoglio che si trova ad affrontare Donatella Buonriposi, la nuova dirigente dell'ufficio scolastico interprovinciale di Lucca e Massa Carrara, ospite della trasmissione 'Buongiorno con Noi'.

-

 

E’ subito una riduzione del personale il primo scoglio che si trova ad affrontare Donatella Buonriposi, la nuova dirigente dell’ufficio scolastico interprovinciale di Lucca e Massa Carrara, ospite della trasmissione ‘Buongiorno con Noi’.

Con l’accorpamento dei due uffici il personale, che attualmente conta 37 persone tra Lucca e Massa, dovrà essere ridotto di almeno due unità. Ci sono infatti due settori che sono trattati parallelamente nelle due province, quello dello sport e quello dell’handicap e il ministero non vuole doppioni: quindi, in ambedue i settori, di due uffici se ne dovrà fare uno solo. Una situazione non certo tranquillizzante, in particolare per quanto riguarda l’handicap.

Tra le altre criticità che la nuova dirigente sarà chiamata ad affrontare c’è quella dell’edilizia scolastica, dove, ha detto la Buonriposi, la situazione è sicuramente migliorata grazie ai finanziamenti della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ma dove ci sono ancora situazione da risolvere in particolare in Versilia.

Infine, la Buonriposi ha confermato il proprio pieno sostegno ai presidi, tra cui quelli degli istituti di Barga e Torre del Lago, che pur avendo superato le prove di idoneità, rischiano di perdere il posto a causa di motivi solo burocratici.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento