Atti vandalici contro due parchi a Fornovolasco

FORNOVOLASCO - La notte scorsa ignoti hanno abbattuto con una motosega il cartello d'ingresso del Parco del Battiferro e scritto sull'asfalto "Sos Alpi Apuane" di fronte a questa struttura e al parco Levigliese.

-

 

Hanno utilizzato una motosega abbattendo i pali che sostenevano l’insegna di ingresso; sulla strada la scritta “Sos Alpi Apuane”. E’ l’atto vandalico messo a segno da ignoti nella notte tra martedì e mercoledì ai danni del Parco del Battiferro, a Fornovolasco, struttura che sorge a poche centinaia di metri dalla grotta del Vento. Un gesto inspiegabile, visto il recupero prezioso svolto in questa zona dai promotori del parco inaugurato lo scorso maggio.

 

I proprietari hanno sporto denuncia ai carabinieri di Gallicano che dovranno indagare su un altro gesto simile: all’altezza del lago di Trombacco sono state fatte delle scritte davanti all’ingresso del parco avventura “Levigliese”. A entrambe le strutture è andata la solidarietà dell’associazione “Salviamo le Apuane”; Eros Tetti, fondatore del movimento, ha condannato questi atti “che – ha spiegato – confermano le nostre teorie, ovvero che non si vuole su questo territorio un altro sviluppo economico basato sul turismo, agricoltura e sull’uso sostenibile del territorio”.

Dure le parole di sindaco di Fabbriche di Vargemoli Michele Giannini: “Non ci faremo intimidire, faremo guerra a chi ha osato fare una cosa del genere”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento