Patron Guidi rilancia la Capannina

FORTE DEI MARMI - Lo storico gestore del locale prepara un cartellone stile anni '60

-

Arriva l’estate e con la bella stagione torna la voglia di divertimento e svago. Due parole che in Versilia da quasi un secolo sono legate a doppio filo allo storico locale della Capannina. Niente di nuovo sotto il sole non fosse che patron Gherardo Guidi ha deciso di tornare a scommettere sui grandi nomi. Protagonisti sul palco saranno fra gli altri Subsonica, Skin, Dario Ballantini, Teo Teocoli, Cristina Buccino, Fiordaliso e Jerry Calà. Grandi eventi con ospiti di fama internazionale calamiteranno l’attenzione del grande pubblico su una location unica al mondo, arrivata quest’anno a tagliare lo storico traguardo degli Ottantasei anni di attività. Era infatti il 1929 quando Achille Franceschi trasformò un capanno in un luogo dove trascorrere il tempo ascoltando musica, sorseggiando bibite fresche e giocando a carte. La famiglia Guidi ne detiene la proprietà dal 1977, un periodo di quasi 40 anni durante il quale la fama de La Capannina di Franceschi ha assunto una dimensione  mondiale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento