S. Pietro a Vico, torna a vivere il parco dei ‘campini’

LUCCA - Una sfida vinta alla grande quella dei genitori che hanno dato vita al circolo Anspi Vivere San Pietro a Vico. In poco tempo sono riusciti a riportare a nuova vita il parco giochi dei 'campini', sul terreno parrocchiale dietro alla chiesa.

-

Il parco era in stato di semi abbandono da 15 anni. Rimettendolo in sesto il comitato ha  messo a disposizione del paese uno spazio sportivo e non solo del quale si sentiva davvero il bisogno. Ai lavori hanno contribuito i genitori della scuola primaria di San Pietro a Vico e i paesani, grazie ai contributi delle ditte locali e delle fondazioni bancarie.

Il nuovo impianto si propone di diventare luogo di incontro e di svago per grandi e piccini con l’obiettivo di contribuire a rilanciare la vita del paese con varie iniziative. Tra le prime, partirà già da lunedì 15 giugno la scuola estiva ‘Estalandia’ per i ragazzi delle scuole primarie.

All’inaugurazione era presenta anche il parroco di San Pietro a Vico, don Luigi, che ha promosso  la firma del contratto di comodato che dà diritto al comitato all’uso gratuito del parco.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento