Schianto sull’autostrada, muore madre di 27 anni

CAPANNORI - Incidente mortale in autostrada fra Capannori e Lucca stanotte. A seguito di un tamponamento è deceduta una mamma 27 anni. I figli, feriti, sono stato trasferiti all'ospedale Meyer di Firenze.

-

Tragico incidente sull’autostrada Firenze – Mare martedì notte, al rientro dal ponte del due giugno. La Fiat Punto sulla quale viaggiava una famiglia filippina residente a Lucca è stata tamponata per cause ancora in corso di accertamento da un’Audi A5, condotta da una lucchese di 40 anni. L’impatto si è verificato in direzione mare tra i caselli di Capannori e Lucca. A seguito dell’urto, molto violento, sono rimasti feriti gli occupanti del sedile posteriore della Punto, una donna di 27 anni, Clarissa Bolante Narciso, e i due figli, una bimba di 4 e un bimbo di 8 anni. Feriti ma in maniera non grave anche il marito della donna e il suocero, che era alla guida della Fiat. Dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco per estrarre i feriti dalle lamiere, la 27enne filippina, apparsa subito in condizioni gravissime è stata portata all’ospedale di Lucca dove però è deceduta. I bambini invece sono stati portati al Meyer di Firenze. Il più grave è il bambino, che è in prognosi riservata.

Bolante Clarissa Narciso abitava con la famiglia in Corte Portici, in centro storico a Lucca e lavorava al bar Bollicina in piazza Anfiteatro. Oltre ai due figli ricoverati a Firenze era madre di una terza bambina che fortunatamente non era in auto con il resto della famiglia. Sarà la Polizia Stradale di Montecatini a dover chiarire le cause esatte dell’incidente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento