Sorpresi sull’auto piena di arnesi da scasso

LUCCA - Ieri notte la polizia stradale di Bagni di Lucca ha fermato sulla Lodovica due uomini che viaggiavano su una vettura carica di arnesi normalmente utilizzati per compiere furti: piede di porco, cacciaviti, guanti, torce. I due sono stati denunciati.

-

POLIZIA2

La vettura è stata fermata mentre procedeva verso la Garfagnana. Uno dei due uomini, un 42enne residente al campo nomadi di via delle Tagliate, era sottoposto alla sorveglianza speciale con divieto di lasciare la propria abitazione dalle 22 alle 7. Per questo motivo è stato denunciato, oltre che per il possesso di arnesi atti allo scasso, anche per l’inosservanza degli obblighi imposti dall’autorità giudiziaria. L’altro uomo è un 55enne di Porcari.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento