Viareggio, preso spacciatore; in casa nascondeva banconote per 87mila euro

VIAREGGIO - Gli agenti del commissariato hanno arrestato Stefano Vaghetti, 55 anni, nato a Pontedera ma residente a Viareggio.

-

Nel corso di una perquisizione nella sua casa i poliziotti hanno scoperto che all’interno di un armadio nella camera da letto l’uomo aveva occultato sotto una pila di abiti, una busta sigillata contenente 4 panetti di hashish per un peso complessivo di 376 grammi, destinata al “mercato locale”  e in una tasca di un suo giaccone la somma di 87.000 euro in contanti (nella foto) provento certamente dell’attività di spaccio.
Lo spacciatore, noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia in materia di sostanze stupefacenti, evasione e ricettazione, era già stato arrestato nel gennaio 2012, dagli uomini del Commissariato perché, a seguito di un’altra perquisizione domiciliare, era stato trovato in possesso di quasi mezzo chilo di hashish e 170.000 euro in contanti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento