Lucca, il Comune mantiene il mercato di Pulia

LUCCA - Le rassicurazioni dell'assessore Lemucchi, che annuncia il rinnovo delle concessioni e un bando per l'occupazione degli spazi vuoti.

-

A Palazzo Sani, sede della Confcommercio, si è discusso del futuro dell’area del mercato ortofrutticolo di Pulia. Presenti il direttore dell’associazione Rodolfo Pasquini, l’assessore alle attività produttive del Comune di Lucca Giovanni Lemucchi e tutti gli operatori del
mercato. Nella circostanza, questi ultimi hanno colto l’occasione per chiedere a Lemucchi chiarimenti su come l’amministrazione intenda procedere riguardo alle concessioni per l’utilizzo dell’area, attualmente scadute. L’assessore, dal canto suo, ha rassicurato i presenti, chiarendo che al di là della volontà di agire sul lungo periodo con interventi “risolutivi” sul piano strutturale che garantiscano stabilità e continuità al mercato, per il breve – medio periodo l’intento del Comune è quello di mantenere e rinnovare le attuali concessioni, procedendo di pari passo alla stesura di un bando per l’affidamento di quegli spazi oggi liberi all’interno dell’area di Pulia. Tale bando,
secondo quanto spiegato da Lemucchi agli operatori, dovrebbe essere pronto all’inizio del 2016. Al termine della riunione i presenti si sono aggiornati ad un successivo incontro, fissato attorno alla metà di ottobre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento