Primi eventi alla Biblioteca Multimedia Immaginaria dei Ragazzi

VIAREGGIO - Prenderanno il via domani sera, 9 settembre, gli appuntamenti organizzati dalla neonata Biblioteca Multimedia Immaginaria dei Ragazzi di Palazzo delle Muse.

-

 

La nuova Biblioteca Multimedia Immaginaria dei Ragazzi del Comune di Viareggio è un vero e proprio Centro educativo – culturale dedicato ai bambini e ai ragazzi, che accompagna i piccoli lettori fino all’età adulta, guidandoli nella loro crescita personale attraverso il mondo delle immagini, delle parole e dei media. Nata dalla fusione tra la biblioteca ragazzi, il Centro Immaginaria e il Laboratorio Città dei bambini e delle bambine, ha come spazio di incontro sociale, una lunga storia alle spalle, in un fitto e nutrito intreccio di rapporti con il territorio, ma anche un annodarsi di amicizie e di saperi con le realtà scolastiche versiliesi, con le famiglie.

Nasi in su e occhi puntati alle stelle: 70 giovani “astronauti” partiranno per un viaggio alla scoperta dei misteri della volta celeste. L’appuntamento è per domani sera dalle 19 alle 22, nel giardino del palazzo delle Muse: il primo di cinque incontri programmati per settembre, volto ai bimbi dai 6 ai 12 anni che, armati solo di sacco a pelo e immaginazione, partiranno per un avventuroso “Viaggio verso la luna”. Guida d’eccezione Paolo Minussi – Octobersky Group, storico delle missioni Apollo: una serata magica tra frammenti di rocce lunari, modellini dell’Apollo e un vero astronauta della NASA in collegamento Skype. Occorrente: un panino, un sacco a pelo o una copertina e tanta curiosità.

“Viaggio verso la luna” è il primo di 5 appuntamenti, organizzati dalla Biblioteca Multimedia Immaginaria dei Ragazzi del Comune di Viareggio, programmati nel mese di settembre, che avranno come filo conduttore un unico grande tema: Il Viaggio. Viaggio inteso come conoscenza di realtà, luoghi, lingue e culture. Viaggio come libertà, creatività, emozione. Viaggio nello spazio o con la mente, attraverso una lettura, una favola o una canzone.

Il calendario degli incontri prosegue con Artattacchiamo! Piccoli passi intorno alla luna, la costruzione dei pianeti e altre fantasticherie: un laboratorio artistico-manuale (arte e scienza), previsto per il 14 settembre alle 16,30. Occorrente lapis, gomma, colla stick e forbicine.

Il 16 settembre invece, sempre alle 16,30: “Pomeriggio in giallo: quando il viaggio si fa mistero…” lettura animata de “Il bivio”. Giochi e percorsi di animazione con le autrici M.Teresa Landi e Luciana Tola.

“Viaggiare verso l’altro per incontrarsi, la diversità – unicità come risorse culturali e non come problema…” sarà il tema dell’incontro del 23 settembre, ancora alle 16.30: letture ad alta voce della storia “Piccolo blu e piccolo giallo”, animazione e spettacolo di burattini.

Infine il 30 settembre, alle 16,30, ci sarà un pomeriggio di informazione/formazione rivolto a insegnanti e genitori curiosi di saperne di più sul modello della scuola “Senza Zaino” dal titolo “Quando l’ora di lezione non basta”: relatrice, Bruna Orsi – responsabile Progetto zonale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento