Robert Demiro Pozzebon, uno da…Oscar

CALCIO LEGA PRO - Il centavanti della Lucchese si è presentato con una rete e con tante giocate ma anche con una spiccata dose di individualismo che dovrà correggere. Intanto la squadra prosegue nella preparazione in vista della trasferta di sabato (ore 15) sul campo della Maceratese.

-

15_9_15_ Pozzebon

Un bel biglietto da visita nulla da dire. Subito una rete nel debutto di fronte ai propri nuovi tifosi. Ma anche assist, movimento e giocate di fino: in bello stile. Così si è presentato Robert Demiro Pozzebon che, schezano e giocando sul suo nome di battesimo pare proprio il centravanti ad hoc per una Lucchese parsa ancora non al meglio della condizione di forma. E forse è giusto che sia così. Lui, il 27enne attaccante romano non può che essere soddisfatto di tale impatto.

Casomai in futuro il centravanti della Lucchese, Baldini-docet, dovrà imparare ad essere un pò meno egoista. In definitva a giocare più coi compagni e al servizio della squadra. Lui lo sa…

Intanto la truppa rosonera ha ripreso la preparazione. Sabato c’è la temibile trasferta di Macerata contro una squadra che finora ha giocato una sola partita, peraltro vinta di misura 1-0, proprio sul campo di quella Lupa Roma che Nolè & C. hanno spazzato via con un perentorio 3-0. Probabile che nella trasferta marchigiana Baldini cambi ancora qualcosa soprattutto nel pacchetto arretrato. Benvenga a destra e Mori al centro le ipotesi più accreditate.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento