Sostegno scolastico verso una normalizzazione

CASTELNUOVO - Le problematiche legate al sostegno scolastico sono ancora al centro della discussione a distanza di quasi dieci giorni dall'inizio delle lezioni. Ad una parte delle insegnanti non sono ancora state assegnate le cattedre, di conseguenza le famiglie si trovano in grandi difficoltà nel mandare i figli a scuola.

-

Per discutere del problema una parte dei genitori della Valle del Serchio hanno organizzato un incontro che si è svolto a Castelnuovo ed al quale sono state invitate le istituzioni e il personale docente. Presenti i rappresentanti dei comuni di Careggine, Castelnuovo e Camporgiano che si sono comunque fatti carico di coinvolgere i colleghi degli altri comuni per istituire un tavolo permanente, in modo da tenere viva la problematica finchè non si arriverà ad una soluzione. Il tema dell’inclusione scolastica è stata affrontata anche a Lucca, con una serie di incontri della conferenza zonale alla presenza anche dei responsabili ASL e del dottor Raffaele Ciambrone, dirigente del ministero della Pubblica Istruzione. Il provveditore agli studi Donatella Buoriposi, chiarisce quali siano i nodi ancora da sciogliere per giungere ad una normalizzazione della situazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento