Sub versiliese muore durante un’immersione

LIVORNO - Tragedia questa mattina nelle acque di Calafuria. Un uomo di 45 anni di Bozzano (Massarosa), Luca Manfredi, è morto dopo un malore accusato mentre era in acqua.

-

SUB

L’uomo è stato soccorso e trasportato sugli scogli ma è morto nonostante i tentativi di rianimarlo da parte dei medici intervenuti sul posto.

Secondo le prime indiscrezioni, il 45enne faceva parte di un gruppo di appassionati. Durante l’immersione qualcosa, forse, non avrebbe funzionato, fatto sta che il sub è stato colto da un malore. Sul posto la Guardia Costiera.

Manfredi lavorava presso gli impianti di depurazione di Gaia spa in Versilia. In giornata è arrivato il messaggio di cordoglio da parte della società.  “Abbiamo appreso del tragico incidente occorso stamani a Luca Manfredi. Siamo senza parole e molto addolorati, vorremmo far arrivare alla sua famiglia la vicinanza di tutti i colleghi.”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento