A Lucca i mondiali di Blood Bowl

LUCCA - Grazie alla collaborazione con Lucca Comics & Games la Ludoteca è riuscita a portare a Lucca un'evento internazionale che vedrà arrivare circa 1500 partecipanti, tra giocatori e accompagnatori. Il terzo mondiale di Blood Bowl si svolgerà dal 6 all' 8 novembre al polo fiere.

-

Lucca ha vinto la concorrenza di città come Sidney, Copenaghen e Brouges per ospitare il terzo campionato mondiale di Blood Bowl, una sorta di football da tavolo in tema fantasy. La candidatura di Lucca è stata proposta dalla ludoteca cittadina, che ha potuto contare sull’appoggio della grande macchina dei Lucca Comics grazie alla quale, infatti, l’organizzazione dei mondiali ha scelto di prediligere proprio la nostra città. Lo scorso anno il mondiale si svolse ad Amsterdam, portando circa 80 squadre di giocatori. Questa edizione invece conterà ben 152 squadre provenienti da 25 nazioni e 4 continenti, per un totale di 912 giocatori, che giungeranno a Lucca con famiglie al seguito per un indotto stimato di circa 1.500 persone che si tratterranno a Lucca per l’intera durata dell’evento. Il mondiale sarà disputato in 3 giorni e si svolgerà al Polo Fiere, per un totale di 4.104 partite che decreteranno la squadra vincitrice del trofeo. Trofeo realizzato per l’occasione da Mirko Benedetti e che è stato simbolicamente consegnato al sindaco di Lucca Alessandro Tambellini da Nicola Gianmattei, presidente della ludoteca, che ha espresso tutta la sua soddisfazione per essere riuscito a portare a Lucca un evento di queste dimensioni.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento