Al via il MIAC 2015

LUCCA - Il polo fiere di Sorbano ospita fino al 16 ottobre la mostra internazionale dell'industria cartaria con gli stand espositivi di circa 270 aziende proveniente da tutto il mondo, per un aggiornamento professionale degli addetti del settore.

-

Ha preso il via ufficialmente il MIAC, la tre giorni dedicata all’industria cartaria che vede al polo fiere di Sorbano la presenza di 270 aziende internazionali ad esporre macchinari, tecnologie e nuovi prodotti legati al mondo dell’industria della carta. Lucca è l’unico polo cartario riconosciuto a livello europeo, con oltre 140 stabilimenti e 6.500 addetti ed è quindi la sede naturale per una fiera che nella scorsa edizione ha visto la presenza di oltre 5000 visitatori qualificati provenienti da 52 nazioni. Questa edizione, vista l’elevata adesione degli espositori, ha reso necessaria la riapertura del primo piano della struttura, dove hanno trovato posto ulteriori 23 stand di altrettante aziende. Alla conferenza di inaugurazione della manifestazione, dopo i saluti del direttore di Assindustria Claudio Romiti, il presidente di Assocarta Paolo Culicchi ha tracciato un quadro della situazione generale dell’industria cartaria che, seppur risentendo di problematiche ormai quasi strutturali, come il costo dell’energia o lo smaltimento degli scarti di lavorazione, riesce a mantenere la leadership a livello internazionale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento