“Alieni, amici o nemici?” 15° convegno del gruppo SHADO

PORCARI - Il palazzo di vetro della Fondazione Lazzareschi ha ospitato il 15° convegno del gruppo ufologico SHADO. Molti i relatori intervenuti, con testimonianze, studi e una serie di filmati inediti realizzati sulle colline di Massa

- 3

L’annuale appuntamento dei ricercatori e investigatori degli oggetti volanti non identificati si è svolto quest’anno a Porcari. Il Gruppo Ricerche Ufologiche SHADO, in collaborazione con il Centro Ufologico Nazionale e la Sezione Ufologica Fiorentina hanno organizzato infatti il “15° Convegno Ufologico Toscano  presso il Palazzo di Vetro – Fondazione Giuseppe Lazzareschi. Tema del convegno, al quale hanno preso parte numerosi appassionati e studiosi era: “Ufo e Alieni: Visitatori amici o ostili?”

Durante il convegno è stato proiettato un filmato realizzato da Michele Bartolo, ricercatore indipendente, sulle colline di Massa, che mostra alcune luci di cui i componenti del gruppo SHADO stanno cercando di individuare la natura.

Commenti

3


  1. scusate per la mia scetticità,ma per dirne uan le cose sono inventate ,perche alieni io non ne vedo ,pianeti con strutture ALIENE ,ARRIVANO A MENTI CHE SECONDO ME ORMAI HANNO IL CERVELLO CHE SCORREGGA SOLO DA UNA PARTE ,CIOè LA LORO,DOPO RIDONO DI NOSTRADAMUS CHE FA LE ANOLOGIE DEL FUTURO ,MA MI SA CHE VOI TRA ALIENI CHE NON ESISTONO ,E ALIENI CHE NON SI TROVANO ,FATE LE COSE ,LE IMMAGINATE E DATE SFOGO ALLE CAZZATE SCIENTIFICHE NON ESISTENTI ,MA PER L’AMOR DI DIO ,CAMIBATE CANALE CHE STI ALIENE SONO SOLO FRUTTO DI MENTI MALATE E SE NON è VERO ,VOGLIO PROVE PRATICHE E AL TATTO E ALAL VISTA ,ALTIRMENTI …….FATE RIDERE


  2. Rudy, fai un po di chiarezza nella tua mente e prima di tutto migliora il tuo italiano, sia scritto che parlato. Questa sarebbe gia una buona premessa per capire meglio e per meglio farti capire. In quanto alla reale esistenza degli alieni, be quelli che non credono alla loro esistenza sono ormai mosche bianche.


  3. Rispondo a Rudy: Mi dispiace per te. Ero scettica in parte ma dall’altra ho sempre sperato perche’ sentivo e percepivo che la realta’ non era solo questa che viviamo e che ci inducono a vivere. Schiavi privi di quelle nozioni che non vogliono che noi impariamo. Concludo e ti dico ricrediti e svegliati! Ma soprattutto impara il rispetto. Ma ci sara’ sicuro qualcuno che te lo insegnera’. A tutti dico… Apriamo le nostre menti, non smettiamo di cercare, studiare, documentarci… Ricercatori non datevi per vinti.Lontano dai falsi stereotipi. Lontano dalle panzanate che ci vogliono far credere.La verita’ e’ un’altra, ormai chi ha studiato a fondo lo sa bene! Ci hanno illuso e impastato di stupidaggini e continuano a farlo per distrarci da quello che e’ piu’ importante… La ricerca di noi stessi, di cio’ che siamo realmente, la nostra vera essenza… Limitati in questa assurda e frivola realta’…noi siamo molto di piu’… Non aspettiamo che siano gli alieni a venirci a salvare perche’ cosi’ non sara’, siamo noi che dobbiamo salvarci da chi ci sta controllando e fa di tutto per limitarci… Io li ho visti piu’ volte e non comprendo bene cosa vogliano da noi, sono ambigui…strani… E’ un fattore di frequenze questo l’ho capito, noi viaggiamo in una frequenza… Ma ora sto dicendo troppo. Namaste’.

Lascia un commento