Gesam Le Mura-Parma vernissage al Palatagliate

BASKET A1 DONNE - Debutto stagionale al Palatagliate per il Gesam Gas Le Mura che riceve domenica (ore 18) il Lavezzini Parma. Dopo la netta e convincente vittoria su Umbertide nell'Opening Day, ci si attende una probante conferma da parte delle ragezze di coach Diamanti. Gara particolare per la Harmon (nella foto) che affronta la sua ex-squadra.

-

 

Un sentimento doppio: di attesa, perchè è il debutto stagionale al Palatagliate, e di entusiasmo, per la bella e convincente prova fornita dalla squadra nell’Opening Day. Questa, ma non solo, è la vigilia di Gesam Le Mura-Lavezzini Parma, gara che domenica sera (ore 18) apre di fatto la stagione delle biancorosse di fronte al loro appassionato e competente pubblico. Non vi è dubbio che la squadra vista all’opera al PalaVesuvio nell’Opening Day di Napoli ha incantato: per tecnica, velocità e determinazione. Umbertide è stata spazzata via da Crippa & C. dimostratesi pronte a recitare un ruolo da guastafeste in un campionato dove Schio e Ragusa rimangono le nette favorite e probabilmente si giocheranno ancora lo scudetto. Non va però tracurata la volgia di riscatto dellle gialloblu parmensi che invece all’ombra del Vesuvio hanno raccattato una pesante sconfitta per mano del quotato Umana Venezia. Ugoka, Brezinova e la guardia americana Clark oltre alle ex Spreafico e Giorgi e l’epesperta play Zra nel complesso emiliano di coach Procaccini che promette battaglia. Al Palatagliate non è arduo prevedere una bella battaglia in una partita che sarà del tutto speciale per Jillian Harmon. La forte neozelandese ha infatti vissuto due anni magnifici a Psrma risultando anche una delle migliori giocatrici in assoluto del campionato. Un motivo in più per seguire e fare il tifo per il Gesam Le Mura che, partito a tutto gas vuol diventare la mina vagante della A1.

Il pallone a spicchi racconta della buonissima tradizione che Lucca vanta con Parma. Qui rivediamo l’ultimo confronto giocato al Palatagliate. Era il 23 dicembre 2013, antivigilia di Natale, e la squadra di Diamanti s’impose in modo netto 62-47 sciorinando una prova di assoluto livello tecnico ed agonsitico. Lo scorso anno Lucca-Parma si giocò invece nell’ambito del’Opening Day di S.Martino di Lupari e vinsero ancora le biancorosse più o meno nello stesso modo: 72 a 59. Ripetersi domani non sarebbe malel. Palla a due alle ore 18.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento