Mussi-Lombardi-Femiano anche a Lucca

NUOTO - Il 10° Trofeo Nazionale di nuoto Master, collegato al 39° Mussi-Lombardi-Femiano, si svolgerà quest'anno a Lucca, alla piscina dell'Iti Fermi. La parte internazionale della manifestazione natatoria si disputerà invece ancora a Massarosa: dal 13 al 15 novembre.

-

 

Il Mussi-Lombardi-Femiano, che quest’anno toccherà la ragguardevole soglia delle 29 edizioni, è stata tra le prime manifestazioni sportive a pagare sulla propria pelle il gravissimo problema degli impianti sportivi di Viareggio. Di tutte le difficoltà che si è dovuto sobbarcare soprattutto in questi ultimi 2-3 anni ne sa qualcosa il patron dell’evento, Giambattista Crisci. Nato per ricordare i tre agenti di polizia e colleghi dello stesso Crisci, assassinati nel lontano 1975, il meeting è sopravvissuto a mille vicissitudini solo grazie alla ferma volontà del suo deus ex-machina  Ma ha dovuto traslocare, e lo farà anche fra poche settimane, in quel di Massarosa. Tra l’altro anche a livello tecnico parliamo di un evento che ha portato in questi anni nelle vasche viareggine e poi di Massarosa, alcuni tra i nomi più altisonanti del nuoto italiano ed internazionale. Il manifesto del Mussi-Lombardi-Femiano è rappresentato da Federica Pellegrini, la divina del nuoto mondiale, e da Pippo Magnini, coppia nella vita nonchè due dei più grandi nuotatori a livello assoluto degli ultimi 10 anni. Ed anche la 39esima edizione, dal 13 al 15 novembre, avrà senza dubbio connotati tecnici di primo piano. Crisci attende ancora alcune risposte ma punta su un cast stellare in quello che ricordiamo è l’anno preolimpico. La novità a livello organizzativo riguarda il 10° Trofeo Nazionale costretto a sua volta a migrare addirittura a Lucca. Si svolgerà infatti il prossimo 20 dicembre nella piscina provinciale dell’ITI Fermi gentilmente messa a disposizione dal Circolo Nuoto Lucca che gestisce l’impianto. Tutto ciò nell’auspicio che la situazione-impianti a Viareggio possa tornare al più presto ad una doverosa e logica normalità.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento