Rapina sventata e cinque banditi arrestati ad Antraccoli

ANTRACCOLI - Sgominata banda di 6 rapinatori che stavano per mettere a segno un colpo alla filiale del Monte dei Paschi di Antraccoli. La polizia è intervenuta prima che i malviventi entrassero in azione. 5 arresti e caccia all'uomo per il quinto complice che è riuscito a fuggire ma che è stato rintracciato ed arrestato poco dopo.

-

Questa volta i ladri non l’hanno fatta franca. E’ finito con il loro arresto il tentativo di rapina che una banda di sei componenti ha messo in atto ai danni del Monte dei Paschi di Siena ad Antraccoli.

Il fatto è avvenuto nella tarda mattina di venerdì, poco prima di pranzo. La polizia era sulle tracce dei malviventi già da giovedì sera quando la squadra mobile della Questura di Pisa si era insospettita per gli strani movimenti effettuati da alcuni soggetti campani. Passata la notizia a Lucca, i colleghi del nucleo diretto dalla dottoressa Silvia Cascino si sono messi a lavoro per sventare eventuali colpi. I movimenti sospetti nella zona nord del capoluogo e alcune segnalazioni dei cittadini hanno fatto concentrare la polizia su Antraccoli e sul Monte dei Paschi. Quando venerdì mattina la banda composta da sei persone, due donne e quattro uomini, si è presentata sul retro dell’istituto bancario con due auto, gli agenti erano già pronti. Ed infatti uno solo dei malviventi è riuscito a entrare nella banca, minacciando con un taglierino gli impiegati; tre sono stati bloccati prima di entrare in azione dai poliziotti che hanno sparato alcuni colpi di pistola per fermare le auto della banda. Un quinto uomo è riuscito a fuggire a bordo di una Nissa Juke, ma è stato inseguito e bloccato al sottopasso dell’autostrada a Pieve San Paolo.

Il sesto uomo, fuggito a piedi, e tornato a casa addirittura in taxi, è stato arrestato a Ponsacco dagli agenti della questura di Pisa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento