Una targa in ricordo di Don Nello Marcucci

CAPANNORI - Inaugurata nel parcheggio della chiesa di Pieve di Compito una targa che ricorda Don Nello Marcucci, pievano dal 1933 al 1986.

-

 

E’ stato parroco di Pieve di Compito per una vita: dal 1933 al 1986 e durante l’occupazione nazifascista si adoperò per aiutare uomini e donne vittime delle persecuzioni. A trent’anni dalla sua scomparsa la sua comunità ha voluto celebrare Don Nello Marcucci, storico pievano che a Pieve ma più in generale del compitese ha lasciato un segno indelebile.

Accompagnata dalla filarmonica Puccini di Segromigno in Monte, la cerimonia ha visto il suo momento principale con la scopertura di una targa dedicato a Don Marcucci nel parcheggio sottostante la chiesa. Tante le persone che non hanno voluto mancare questo appuntamento di festa: il Gruppo folclorico di Pieve di Compito e gruppo donatori di sangue Fratres, l’associazione culturale Ponte, l’associazione nazionale Alpini, il Circolo Combattenti e Reduci, insieme al Comune di Capannori.

Nei locali della sala parrocchiale è stata allestita anche una mostra foto-documentale sulla vita di Don Nello che da oggi più che mai sarà ricordato con affetto e riconoscenza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento