Ghiviborgo super a Città di Castello

CALCIO D - Vittoria per 3-1 preziosissima per il Ghiviborgo che sotto di una rete ribalta il risultato e conquista tre punti d'oro. Domenica il derby con il Viareggio.

-

 

Questo Ghiviborgo inizia a far sognare: -7 dal primo posto, -4 dai playoff. E’ vero, siamo solo alla 13a giornata, ma dopo un avvio intermittente, la squadra di Fanani sembra aver trovato definitivamente la strada giusta per recitare un ruolo da assoluta protagonista nel campionato di serie D. La partita di Città di Castello era tutt’altro che semplice e il rigore fallito al 10′ da De Gori era suonato come un campanello d’allarme, confermato dal gol dei padroni di casa al 42′ su un’incursione che aveva colta impreparata la difesa biancorossa.

Chissà quali parole avrà utilizzato Pacifico Fanani negli spogliatoi, fatto sta che nella ripresa il Ghiviborgo è sceso in campo con altro piglio. E così dopo un diagonale fuori di poco di Pagano ci ha pensato Taddeucci a rimettere il match in parità. Al 70′ il gol del sorpasso grazie a De Gori che con uno splendido pallonetto si è fatto perdonare del rigore fallito. Da lì in poi partita in discesa e dopo un gol mancato da Pagano, il 3-1 porta la firma di De Gori, bravissimo a farsi trovare pronto sul secondo palo.

Per il Ghiviborgo 3 punti d’oro in vista del derby di domenica al Porta Elisa quando calerà il Viareggio per una sfida che potrà dire moltissimo sul futuro del campionato di entrambe.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento