IMT: ecco i nuovi 28 dottorandi

LUCCA - Sono arrivati oggi i nuovi allievi di Scuola Alti Studi IMT Lucca: 28 studenti selezionati tra le quasi duemila domande giunte da ben 113 paesi diversi.

-

IMT 1

Il 40 per cento degli allievi proviene da paesi europei ed extraeuropei, quali Germania, Croazia, Olanda, Bielorussia, Romania, Serbia, India e Stati Uniti. Gli altri vincitori sono invece tutti laureati a pieni voti nelle università italiane, tra cui Milano, Torino, Trento, Bologna, Roma, Udine, Pisa e Siena. L’età media è di 26 anni (il più giovane ne ha solo 23), con una decisa prevalenza femminile (17 donne, 11 uomini).

I numeri confermano la crescita che la scuola ha registrato nei suoi primi dieci anni di attività, ottenuta anche grazie al respiro internazionale che l’istituto ha dato fin da subito al bando di dottorato, che ha fatto sì che dalle 231 domande del 2005 si arrivasse alle duemila negli ultimi tre anni.

Con l’arrivo dei nuovi 28 allievi, ciascuno dei quali ha diritto a una borsa di studio comprendente vitto e alloggio nelle strutture del complesso di San Francesco, il campus di IMT accoglie oggi 155 dottorandi.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento