Lucca, a marzo la seconda edizione del Teatro Festival dedicato a giovani e famiglie

LUCCA - Presentato il programma del Lucca Teatro Festival, la manifestazione teatrale dedicata ai giovani che si terrà nel marzo del prossimo anno.

-

Spettacoli, incontri e workshop: dieci giorni di teatro dedicato alle scuole, ai giovani e alle loro famiglie. Dall’11 al 20 marzo del prossimo anno torna  torna al Giglio, in San Girolamo e a Palazzo Ducale il Lucca Teatro Festival “Che cosa sono le nuvole”. La manifestazione, a cura dell’associazione La Cattiva Compagnia con il contributo delle Fondazioni Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lucca è stato presentato a Palazzo Orsetti.

Il Festival vede la partecipazione di compagnie di livello nazionale e si articolerà ogni giorno in diversi momenti: la mattina con spettacoli, dedicati alle scuole, mentre il pomeriggio e la sera eventi indirizzati ai ragazzi, agli adulti e alle famiglie.

Molti i workshop per i giovani e a questi si aggiungono quest’anno i laboratori rivolti alle persone con disabilità con “Impossibile Arte Possibile”, in continuità con il progetto promosso dalla Provincia di Lucca negli anni passati. percorsi laboratoriali di avvicinamento al festival appositamente per agli studenti, durante il periodo scolastico da qui fino a marzo, sul tema “Peter Pan e la fantasia” al quale hanno già aderito molti istituti della Provincia.

Ed anche per quest’anno è stato indetto un concorso artistico rivolto agli studenti.

Fra le novità di quest’anno, l’importante coproduzione del Lucca Teatro Festival  al nuovo spettacolo del regista Sandro Mabellini dal titolo “Valentina e i giganti” che avrà un respiro internazionale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento