Terzo furto in un mese al pub “Ottavo nano”

LUCCA - E' il terzo furto che subiscono in un mese, un vero, triste record. Sono amareggiati e impotenti i proprietari dell'"Ottavo nano", pub di via del Cantore a Lucca.

-

 

Dopo i due colpi subiti alcuni giorni fa, nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti sono tornati a colpire. Hanno utilizzato una grossa pietra per infrangere il vetro di una porta e in pochi secondi hanno fatto razzia di tutto quello che hanno potuto: due computer, gli spiccioli contenuti nell’etilometro che hanno letteralmente divelto da una parete, due casse di alcolici. Il tutto per un valore di più di 1.000 euro a cui si aggiungo i soldi spesi per far riparare, per l’ennesima volta, la porta finestra. I malviventi hanno danneggiato anche l’impianto di allarme, riuscendo a farla franca. Sul fatto indagano le forze dell’ordine che probabilmente si trovano di fronte a una banda visto che lo stesso modus operandi è stato utilizzato non più tardi di martedì anche in un bar di San Marco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento