La tradizione del presepe di Valgiano

VALGIANO - Allestito nella chiesetta di San Quirico di Petrojo dal locale comitato paesano allo scopo di raccogliere fondi per restaurare la chiesa, il presepe è giunto alla sua tredicesima edizione e quest'anno si arricchisce di due novità importanti.

-

Giunto alla sua tredicesima edizione, il presepe allestito all’interno della chiesina di San Quirico in Petrojo a Valgiano dall’omonima associazione Valle di Giano, è uno dei più longevi e caratteristici di tutta la piana di Lucca. quello nato come semplice rappresentazione della natività, negli anni si è arricchito di numerose manifestazioni collaterali come la degustazione dei prodotti tipici del territorio, la visita di Babbo Natale con la bruschettata del 26 dicembre o i tradizionali necci del 10 gennaio, per citare solo due degli appuntamenti che animano la chiesetta dall’ 8 dicembre al 17 gennaio, giorno di chiusura del presepe. L’iniziativa è nata soprattutto per promuovere la chiesina di San Quirico, vero e proprio patrimonio architettonico del territorio e per raccogliere fondi per realizzare il tanto atteso restauro completo dell’immobile. Quest’anno accanto alla tradizionale rappresentazione della natività, il presepe si arricchisce di due novità.

L’orario di apertura del presepe, ed il calendario delle manifestazioni sono visibili presso il sito dell’associazione www.valledigiano.it

Lascia per primo un commento

Lascia un commento