“Il segreto dei marò” al premio Voltaire

GATTAIOLA - Nell'ambito del premio Voltaire indetto dalla società lucchese dei lettori, è stato invitato a raccontare del proprio libro sulla vicenda dei marò Girone e La Torre, il giornalista Toni Capuozzo.

-

” Ho deciso di scrivere questo libro perchè non riuscivo ad accettare che passasse sotto silenzio una storia vergognosa.” Così Toni Capuozzo alla presentazione del suo libro ” Il segreto dei Marò” nell’ambito del premio Voltaire, concorso dedicato ai saggi organizzato dalla società lucchese dei lettori, che si svolge a Villa Rossi di Gattaiola. Tanto il pubblico intervenuto che ha seguito le quasi due ore in cui il noto giornalista televisivo ha ripercorso la vicenda dei marò detenuti in India per la presunta uccisione di due pescatori scambiati per pirati. Durante la serata Capuozzo ha raccontato le fasi salienti del libro riportando fatti e documenti alla luce dei quali risultano evidenti gli errori commessi dai governi italiani che si sono succeduti, per trovare una soluzione extragiudiziale alla vicenda e altresì evidente il tentativo dell’India di addossare ai militari italiani responsabilità che andrebbero ricercate altrove, dato che in tutto l’impianto accusatorio indiano emergono lampanti prove che in fase processuale scagionerebbero totalmente i due marò.

 

 

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento