Lucca, sosta gratuita per due mesi al parcheggio Palatucci

LUCCA - Il Comune ha disposto di rendere gratuita la sosta al parcheggio Palatucci dal 1 febbraio al 31 marzo 2016. Questo perchè, si legge in una nota di palazzo Orsetti, "nel periodo di bassa stagione l’amministrazione comunale ritiene opportuno favorire il parcheggio dei cittadini diretti all’interno del centro storico".

- 1

parcheggio

I possessori dell’abbonamento per la sosta al Palatucci usufruiranno del periodo di gratuità nei due mesi successivi, ovvero aprile e maggio.

Sempre il Comune ha annunciato che vengono istituiti 12 nuovi stalli di sosta con parcometro tra viale Cadorna e viale Castracani. L’orario a pagamento della sosta nel parcheggio sarà dalle ore 8 alle ore 20 per l’intera settimana e la tariffa sarà di 20 centesimi per la prima ora e di 1 euro per ogni ora successiva mentre il primo quarto d’ora sarà gratuito ma solo con l’esposizione sul cruscotto del relativo biglietto ritirato dal parcometro.

Commenti

1


  1. ORAMAI,TUTTO è A PAGAMENTO,UN GIORNO PRIMA OPOI CI TASSERANNO ANCHE L’ARIA CHE RESPIRIAMO.MA DI SERVIZI CON TUTTE LE TASSE CHE PAGHIAMO,NE SONO RIMASTI BEN POCHI GRATUITI,LE MEDICINE SI PAGANO QUASI TUTTE,SENON SI HA UNA MALATTIA CRONICA,L’ASL NON TI PASSA IL MEDICINALE E LO DEVI COMPRARE.LA RACCOLTA DIFFERENZIATA LA FACCIAMO,MA LA BOLLETTA DEL SISTEMA AMBIENTE AUMENTA SEMPRE,IL CARBURANTE:IL GREGGIO E’ RIBASSATO, MA ALLA POMPA E IL PREZZO NON E’ SCESO IN PERCENTUALE.QUASI QUSI VADO A VIVERE A TENERIFE,COSI’FARO’ UNA VITA PIU’ ADEGUATA ALLA MIA PENSIONE.MA TUTTI I PARLAMENTARI,DIRIGENTI MANAGER DI AZIENDE,PER PRENDERE PENSIONI COSI’ ALTE,VUOL DIRE CHE HANNO VERSATO I CONTRIBUTI DA QUANDO LE LORO MADRI LI AVEVANO NELLA PANCIA,MA IL MIO DISGUSTO E’ QUANDO FANNO LE LEGGI A LORO FAVORE,E NON SI GUARDANO DIETRO DI LORO LA SITUAZIONE CHE LASCIANO,PARLANO DI SACRIFICI,SE FACESSERO LORO UN ANNO DI SACRIFICIO CON MILLE EURO AL MESE,FORSE CI RISOLLEVEREMMO UN POCHINO.IL DISCORSO E’ MOLTO LUNGO E SICURAMENTE INASCOLTATO,MA MI CONVINCO SEMPRE DI PIU’ DI ESPATRIARE,COME HANNO FATTO TANTI E COME SPERO FARANNO TANTI ALTRI.

Lascia un commento