Lucchesìa, cambia il numero di telefono della Guardia Medica

LUCCA - Da martedì 19 gennaio 2016 la Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) avrà un numero telefonico proprio, diverso dal 118, che tutti i cittadini residenti nei Comuni della Piana di Lucca e della Valle del Serchio, come anche in Versilia, dovranno chiamare per consultare un medico nelle fasce orarie non coperte dall’orario di lavoro dei Medici di famiglia e dei Pediatri di famiglia.

- 9

guarda medica

 

Il 118, invece, resterà sempre il numero dedicato alle emergenze (malori improvvisi, incidenti stradali, cadute con traumi medio-gravi, ecc.) che necessitano di un soccorso immediato.

In particolare a partire dal 19 gennaio ogni ambito territoriale, con il suo numero telefonico dedicato, farà riferimento ad una determinata sede di Continuità Assistenziale.

Questi, quindi, i numeri di telefono specifici che i cittadini dovranno chiamare per poter usufruire di questo importante servizio distribuito in maniera capillare su tutto il territorio.

Per i Comuni di Altopascio, Montecarlo, Porcari e Villa Basilica: sede di Altopascio – tel. 0584/616780.

Per il Comune di Capannori:  sede di Capannori  – tel. 0584/616787.

Per i Comuni di Lucca e Pescaglia: sede di Lucca – tel. 0584/616779; sede di Ponte a Moriano tel. 0584/616786.

Per i Comuni della Media Valle del Serchio:  sede di Bagni di Lucca – tel. 0584/616788; sede di Barga –  tel. 0584/616793; sede di Coreglia Antelminelli – tel. 0584/616789; sede di Gallicano – tel. 0584/616790.

Per i Comuni della Garfagnana:  sede di Castelnuovo Garfagnana  – tel. 0584/616794; sede di Piazza al Serchio – tel. 0584/616795

Come avviene anche oggi, i cittadini potranno fare riferimento alla Continuità Assistenziale dal lunedì alla domenica dalle ore 20 alle 8 di mattina, il sabato dalle 8 alle 20 (prefestivi dalle 10 alle 20) e la domenica e i festivi dalle 8 alle 20.

Da precisare che dalle ore 20 alle 8 di tutti i giorni, la Val Pedogna e la Val di Turrite dovranno chiamare uno dei numeri di riferimento della Media Valle del Serchio.

I numeri di telefono, specifici per sede di Continuità Assistenziale, hanno tutti il prefisso 0584-, in quanto la telefonata transiterà da un centralino elettronico sito in Versilia che avviserà l’assistito che sta rispondendo il servizio di Continuità Assistenziale (e quindi non il servizio di Emergenza Territoriale 118) e informerà l’utente che la telefonata è registrata. La chiamata verrà quindi inoltrata al medico di Continuità Assistenziale e, solo in caso di mancata risposta da parte del medico di Continuità Assistenziale, il cittadino verrà messo in contatto con la centrale 118.

Il Medico di Continuità Assistenziale, presa in carico la chiamata valuterà l’intervento più opportuno: consiglio telefonico, visita ambulatoriale, visita domiciliare o attivazione del servizio di emergenza 118.

Commenti

9


  1. Se funziona lascerò poi un commento


  2. Ma non vedere che avete sbagliato tutti i prefissi telefonici


    • Come riportato nel testo, il PREFISSO è 0584 PER TUTTI I COMUNI (anche per chi telefona dalla Garfagnana per esempio) perchè ogni chiamata viene smistata dal centralino dell’ospedale VERSILIA, quindi 0584.


    • Penso che il prefisso sia riferito al centraline di Viareggio, per questo è 0584…


  3. Ma non pensano proprio questi dIRETTORI… Pensano solo a risparmiare per guadagnare di piú… Come fa un’anziana a sapere se il suo malore é da Guardia Medica o da 118 ? La diagnosi da adesso ce la dobbiamo fare da soli…


  4. Aumenta il lavoro per noi medici di guardia medica bocciato prima D i iniziare al 1000 per 1000


  5. Per noi di guardia medica aumenta il lavoro personalmente anche se da altre USL è già così é un danno idea bocciata


  6. Ma la guardia medica da dove parte..

Lascia un commento