Studiose francesi negli asili di Altopascio

ALTOPASCIO - Quattro studiose francesi seguiranno per un mese i programmi educativi delle scuole dell'infanzia del Comune. L'interesse è nato a seguito della pubblicazione di alcuni progetti sviluppati dall'asilo nido "primo volo" su riviste internazionali specializzate.

-

Nasce dall’incontro tra una docente dell’università di Parigi, l’istituto francese per la formazione degli operatori sociali e l’amministrazione comunale di Altopascio il progetto di scambio culturale che vede l’arrivo nel comune del Tau, di 4 studiose della scuola di Grenoble per uno stage formativo di circa un mese, durante il quale le ragazze avranno la possibilità di approfondire i metodi didattici attuati nelle scuole del comune ma anche di altre realtà regionali. L’interesse verso Altopascio è nato a seguito della pubblicazione su diverse riviste francesi specializzate dei progetti realizzati presso l’asilo nido “primo volo” di Spianate e in particolare quello riguardante l’arte legata a l’opera di Kandinski.

Il cuore dello stage prevede per le studentesse la conoscenza di molteplici aspetti della pedagogia applicata nel quotidiano da parte delle educatrici, caratteristiche fondamentali del così detto “approccio toscano” conosciuto in tutto il mondo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento