Cruciani premiato con il Burlamacco d’oro

VIAREGGIO - Irriverente, pungente e orgogliosamente antipatico: è Giuseppe Cruciani, unico ospite della terza giornata di Carnevale che poche ore prima del triplice colpo di cannone ha ritirato alla Gamc il Burlamacco d’Oro 2016.

-

Il celebre giornalista, temuto  conduttore satirico della “Zanzara” su Radio 24, è stato accolto dal Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani e dal Commissario della Fondazione Pozzoli che ha consegnato il presitigioso riconoscimento della città di Viareggio istituito nel ’98 e assegnato negli anni ad artisti come Mario Monicelli, Dario Fo. Carlo Verdone.
Non esattamente una full immersion nei coriandoli per Cruciani che non si è trattenuto a Viareggio per vedere la sfilata dei carri allegorici, anche se sabato sera  è stato visto insieme a Pozzoli al Carneval Darsena.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento