Apre la mostra dedicata a Romero e al New Horror americano

LUCCA - Un viaggio nei capolavori di Romero e dei film che hanno segnato la storia del New Horror americano. Aprirà i battenti sabato, alle 17:30, la mostra del Lucca Film Festival - Europacinema allestita a Palazzo Ducale.

-

 

Quaranta oggetti tra locandine, fotobuste e manifesti originali italiani del cinema di George Romero, regista e sceneggiatore americano, maestro dell’horror, che sarà l’ospite d’onore di questa edizione del festival. Il suo film d’esordio, La notte dei morti viventi (1968), è divenuto in breve tempo un film di culto e, con i suoi due sequel, Zombi (1979) e Il giorno degli zombi (1985), ha rivoluzionato il cinema dell’orrore, aprendo la strada a un vero e proprio rinnovamento del genere negli anni ’70 e ’80. L’esposizione di palazzo Ducale, curata da Paolo Zelati e Stefano Giorgi, propone dunque anche una selezione di manifesti di tanti altri grandi di quegli anni.

La mostra occuperà le sale di palazzo Ducale negli stessi giorni di Musica con Vista, l’esposizione organizzata da Cluster, associazione di Musica Contemporanea, per proporre gli elaborati della prima edizione del Premio Internazionale per la scrittura non-convenzionale di partiture musicali.

In attesa del doppio festival in programma dal 3 al 10 aprile, nei prossimi giorni verranno inaugurate anche le altre mostre. Venerdì 1 aprile quella decicata a Jacopetti a Barga e sabato 2 aprile l’omaggio a Monicelli allestito alla GAMC di Viareggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento