Sul lago di Vagli nasce anche un bio-parco

VAGLI SOTTO - In questi giorni le sponde dal lago di Vagli sono un cantiere a cielo aperto. In basso si sta completando la passerella che collegherà la strada principale al ponte sospeso sul lago che verrà inaugurato a giugno e intitolato ai marò sotto processo in India.

-

In questi giorni le sponde dal lago di Vagli sono un cantiere a cielo aperto. In basso si sta completando la passerella che collegherà la strada principale al ponte sospeso sul lago che verrà inaugurato a Giugno e intitolato ai Marò sotto processo in India.
Nella parte più in alto si sta invece lavorando per allestire e migliorare i nuovi impianti che ospitano le piscine comunali.
Lungo le sponde del lago procede la realizzazione di un sentiero che permetterà di fare un giro completo intorno al lago sia a piedi che in mouuntain-bike.
Ma la vera novità è rappresentata dal nuovo Bio-parco che nascerà lungo le sponde del lago e ospiterà molti animali selvatici e non. All’interno, verrà realizzato anche il parco dei conigli che sarà un’area riservata esclusivamente alle visite dei bambini.  Obiettivo di questi progetti, ha spiegato il sindaco Mario Puglia, è la valorizzazione di Vagli.

Secondo il sindaco in 30 massimo 40 giorni tutti i cantieri saranno completati e pronti per la varie inaugurazioni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento