Applausi al Giglio per “Ti giuro che mi vedrai volare”

LUCCA - Applausi scroscianti al Teatro del Giglio per "Ti giuro che mi vedrai volare", spettacolo contro la violenza, in particolare quella nei confronti delle donne.

-

Il lavoro è stato portato in scena dall’associazione ‘Coralia’, dalla Croce Verde di Lucca e da Ecoeventi, in collaborazione con Provincia, Comune di Lucca e Polo scientifico professionale ‘Giorgi-Fermi’. Regia di Mia Declàr, che da alcuni anni promuove un corso di educazione sentimentale proprio al “Fermi”.

Lo spettacolo è interpretato da studenti e attori professionisti ed è il racconto quotidiano di realtà che si incontrano o si scontrano sulla strada della vita, cercando di comunicare la gioia della rinascita, il valore della solidarietà e della forza d’animo.

L’azione si sviluppa sulle note del cantautore Luca Bonacchi e la sua band.

L’associazione culturale ‘Coralia’, da tre anni, promuove attraverso il Progetto Coccinella, alcuni percorsi scolastici mirati alla prevenzione della violenza, al fine di educare e ri-educare ai sentimenti, passo fondamentale per sconfiggere ogni forma di violenza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento