Ladro entra in una casa di San Donato, si nasconde sotto il letto e poi fugge

LUCCA - La Squadra Volante della Questura ha arrestato un cittadino nigeriano 29enne, mentre tentava un furto all’interno di un'abitazione a San Donato.

- 2

polizia

 

La polizia è stata chiamata da una donna che, poco prima, aveva sorpreso un uomo all’interno della sua abitazione a S. Donato. Il giovane dopo aver scavalcato il cancello della villetta, si è introdotto in casa ma, sentendo rumori provenienti dalle altre stanze, ha prima cercato di nascondersi sotto un letto e, una volta scoperto dagli inquilini, si è immediatamente dato alla fuga. Grazie alla descrizione fornita dai padroni di casa, una pattuglia della Squadra Volante lo ha intercettato nei pressi dell’abitazione.

Dopo essere stato arrestato il giovane è stato processato per direttissima e condannato a 1 anno e 8 mesi di reclusione (con pena sospesa).

Commenti

2


  1. Speriamo che vadano a casa di un giudice e poi vediamo come si comporta questo giudice se lo lascia libero


  2. come facciamo a credere in QUESTA giustizia? NON è possibile che siano SEMPRE favoriti i criminali (specie se stranieri) a danno degli italiani

Lascia un commento