Lucca, orinavano contro il muro di un palazzo; multa da 300 euro

LUCCA - Primi provvedimenti presi in base all’ordinanza che dall’11 giugno scorso regola la movida cittadina e che ricalca da vicino le regole introdotte già lo scorso anno.

-

vigili anti degrado

 

In particolare venerdì 24 giugno una pattuglia di agenti della polizia municipale, in borghese, a tarda sera ha sorpreso due persone, una in via del Loreto e una in via di Poggio, mentre orinavano contro i muri dei palazzi che costeggiano le due strade. Gli agenti, dopo avere identificato i due ragazzi di giovane età, hanno elevato ad entrambi un verbale di 300 euro.

Verbale di 300 euro anche per due gestori di altrettanti locali di somministrazione: una sanzione è stata fatta venerdì sera in centro storico (via Fillungo) per la somministrazione di bevande in contenitori di vetro fuori dall’orario consentito; l’altra, che risale alla nottatafra sabato e domenica, ha riguardato invece un locale della immediata periferia che non ha rispettato i limiti previsti per la musica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento