MUORE IN AUTOSTRADA NELLO SCONTRO CON UN CAMION

LUCCA - Un uomo di 43 anni di Fucecchio, Simone Pazienza, è morto per le ferite riportate in un incidente avvenuto sulla A/11, Firenze-Mare nel tratto tra Lucca e Capannori in direzione di Firenze.

-

 

L’uomo viaggiava a bordo di un furgone insieme ad un’altra persona rimasta gravemente ferita e trasferita in ambulanza all’ospedale Cisanello di Pisa. Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, sembra che Pazienza, alla guida del furgone, abbia tamponato una ford Ka condotta da una donna di 43 anni con a bordo 2 bambini, fortunatamente tutti incolumi, poi nella carambola, il mezzo sarebbe uscito fuori strada in corrispondenza di una piazzola di sosta dove era fermo un camion contro il quale il furgone si è andato a schiantare, uccidendo sul colpo Pazienza, e ferendo gravemente l’amico che viaggiava insieme a lui. L’autostrada FI – MA è rimasta chiusa per alcune ore prima di essere riaperta con il traffico verso Firenze deviato sulla sola corsia di sorpasso. Lunghe code si sono registrate fino al primo pomeriggio quando è terminata l’opera di bonifica della sede stradale. Per eseguire i rilievi sono intervenuti gli uomini della polizia stradale di Montecatini mentre per regolare il traffico, gli operatori di Autostrade per l’Italia della direzione quarto tronco di Firenze. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento